Tenerife Canarie, isola da mille e una notte. Dove tutto è possibile, non vi aspetta solo il mare e il sole, qui trovate la montagna più alta di Spagna….

il famoso vulcano Teide, oppure il Siam Park il più grande parco acquatico d’Europa.

La storia di Tenerife Canarie

Abitata da animali preistorici prima dell’arrivo dei Guanci, i primi abitatori delle isole Canarie. Tenerife era nota ai Romani con il nome di Nivaria, un chiaro riferimento alla neve che copre la cima del vulcano El Teide. 

Oggi l’isola è divisa in 31 municipi, che ne fanno la più importante e cosmopolita isola delle Canarie. Ogni anno attira milioni di turisti da tutto il mondo, che la visitano sopratutto per il suo clima mite tutto l’anno. Molti di questi turisti poi decidono di trasferirsi definitivamente sull’Isola, tant’è vero che fonti non ufficiali, parlano di oltre 50.000 italiani che vivono a Tenerife, parte o tutto l’anno. Ma Tenerife Canarie non attira solo gli Italiani, in dieci anni gli stranieri residenti sull’isola sono aumentati del 380%, in particolare le comunità pù grandi sono quelle tedesche e inglesi.

Cosa vedere a Tenerife Canarie

Sono tante le attrazioni da vedere a Tenerife, proviamo ad elencarvene quelle che secondo noi sono assolutamente da vedere:

La città di Santa Cruz, capitale delle isole Canarie, insieme a Las Palmas di Gran Canaria. Si trova vicino alla città di San Cristóbal de La Laguna, con la quale forma la più grande area urbana delle Canarie con oltre 400 000 abitanti. Per molti inglesi tra cui il famoso quotidiano britannico “The Guardian”  è tra 5 luoghi migliori al mondo dove andare a vivere.
Santa Cruz è una città cosmopolita ricca di attività, interessanti luoghi da visitare, un incantevole architettura, e ricca di Chiese e Musei. Centro e luogo di aggregazione è la sua famosa piazza centrale “Plaza de España”, costruita nel 1929 sul luogo del Castillo de San Cristóbal, lo storico castello che era stato eretto per difendere l’isola dai pirati.

Il vulcano El Teide, esperienza imperdibile per chi viene a Tenerife, attraversare il parco naturale del Teide e salire sul vulcano! Si attraversano paesaggi lunari, per poi trovarsi al di sopra della “caldera” del vulcano. Vi consigliamo di andarci sopratutto al tramonto. Non perdetevi anche la visita alla serie di conformazioni rocciose situate proprio alla base del vulcano Teide, chiamate Los Roques de Garcia.

Grotta del vento, situata nella parte nord dell’isola, è un esperienza escursione unica, nel tubo vulcanico più lungo d’Europa. Formatasi con il residuo di una colata lavica, che dopo essersi raffreddata ed indurita in superficie ha continuato a scorrere all’interno del canalone sotterraneo.

Parco acquatico Siam, definito da Tripadvisor il parco acquatico più bello del mondo, beh fama meritata ! Pazzesco e fichissimo, da provare assolutamente.

Il sentiero per Masca, per tutti quelli che amano il trekking, imperdibile è il percorso che porta a questo piccolo villaggio situato in cima a una collina, con viste mozzafiato. Si impiegano circa due ore, attraversando gole profonde e rivoli d’acqua.

Le Piscine Naturali El Caletón, sono sul lungomare dove potete vedere il piccolo fortilizio di Sant’Antonio, formatesi da una colata lavica nell’oceano e “rimodellate” dall’intervento umano. Sono un bellissimo colpo d’occhio.

Il Giardino Botanico di Puerto de La Cruz, ideale per una  bella passeggiata tra piante esotiche e alberi imponenti, molto rilassante per il fisico e l’anima.

Il Lungomare di Los Cristianos, zona ricca di attrattive turistiche con molti locali adatti sia per bere che per mangiare piatti locali e non, e anche in serata offre un bello spettacolo con insegne coloratissime, luci e musica. Qui vive la più grande comunita italiana delle Canarie, tant’è vero che noi la chiamiamo Los Italianos, la little Italy delle Canarie.

Basilica di Nuestra Senora de Candelaria, uscendo dalla strada TF1 che costeggia l’Oceano, si trova il piccolo paese di Candelaria, dove potrete questa Basilica molto bella, con 3 navate e una bella piazza, con le statue dei guanches in bella mostra.

Il Belvedere Cruz del Carmen a San Cristobal de La Laguna, la vista dal Mirador copre tutta la città di La Laguna con le luci della sera, il che lo rende ancora più bello.

 

Il famoso Carnaval de Santa Cruz a Tenerife Canarie

S tiene prima della Quaresima ed è famoso quanto quello brasiliano, si svolge in stile caraibico con costumi esotici, competizioni di scuole di samba, parate, feste,  musica e carri allegorici. Nel 2018 il Carnevale aprirà i battenti il 12 gennaio e finirà ufficialmente il 18 febbraio 2018. Uno dei momenti più importanti è il gala per l’elezione della Regina del Carnevale. In questo spettacolare concorso, ricco di glamour, le candidate sfilano su un palcoscenico di 1200 metri quadrati, indossando abiti grandiosi con fantasie incredibili che possono arrivare a pesare più di cento chili.

Le spiaggie più belle di Tenerife Canarie

Playa Abamaa Guia de Isora, seppur una spiaggia riservata ad un resort, è comunque aperta a tutti….la cornice fa da panorama è uno scrigno di spiaggia con acqua blù cobalto.

Spiaggia de las Teresitas, molto lunga e con sabbia dorata sahariana, a dieci minuti da Santa Cruz de Tenerife, protetta da scogli.

Spiaggia Del Duque costa Adeje, è di sabbia bianca, pulita e con zone dove poter usufruire di servizi a pagamento come sdraio e ombrelloni. Situata nella zona VIP di Costa Adeje con molti hotel cinque stelle e negozi di lusso.

Spiaggia de Benijo di Almaciga, il panorama che offre questa spiaggia è veramente incredibile. Sembra il set di un film sui pirati, la violenza delle onde dell’oceano, viene smorzata da una barriera di scogli e rocce che spuntano qua e la lungo la baia.

Spiaggia de La Tejita, una delle più ampie spiagge naturali dell’isola e una baia spesso frequentata da nudisti.

El Bollullo spiaggia di Rincon, di fina sabbia vulcanica e rocce è raggiungibile a piedi Puerto de la Cruz.

Playa de Los Gigantes, sabbia vulcanica e circondata dalle imponenti scogliere omonime, che arrivano ad una altezza di circa 800 metri.

Las Vistas la playa di Arona, spiaggia preferita dalle famiglie, arenile sabbioso che circonda uno magnifico specchio d’acqua cristallina, perfetto per far nuotare i bambini in totale sicurezza.

La movida a Tenerife Canarie

Tenerife è senza ombra di dubbio l’isola delle Canarie che offre maggiori possibilità agli amanti della vita notturna, ovviamente non siamo ai livellei di Ibiza alle Baleari. Da Santa Cruz a La Laguna, passando da Puerto de la Cruz e Los Cristianos, per finire a Las Americas, è un susseguirsi di discoteche, locali, bar, per tutti i gusti e con infinite possibilità di divertimento.

La zona più famosa per la movida è Las Americas., situata nella zona sud di Tenerife, questa cittadina ospita discoteche e locali trendy, che non hanno nulla da invidiare alla nostra Rimini. A titolo di esempio qui si trova il famoso e internazionale Hard Rock Cafe di Tenerife, il più grande d’Europa. Ha un piano terra e un primo piano che possono ospitare oltre 600 persone, oltre ad un fantastico bar di lusso e due ampie terrazze, dove trova posto uno SkyBar con vista sul Miglio d’Oro. 

Per avere informazioni dettagliate inviateci una email a : italianitenerifecanarie

Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

Per domande, info e/ altro contattate Pasquale D.

Inviami un’email. italianitenerifecanarie

A presto!

I dati riportati sono indicati a titolo informativo.
E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.