La Orotava Tenerife è una città museo a cielo aperto. Situata a nord di Tenerife, questo pueblo è davvero caratteristico. Colpiscono in particolare i giardini, curati e piacevoli e il suo…..

……centro antico, dichiarato Monumento di interesse storico e artistico nazionale nel 1976.

Il pueblo La Orotava a Tenerife

Il patrimonio culturale e architettonico della città di La Orotava, e visibile in particolare dall’unicità delle strade, delle case , delle piazze e degli angoli del centro storico. Molto belle anche le chiese, come la più famosa dell’isola di Tenerife, la Iglesia de La Concepción di La Orotava. Gli edifici storici poi, sono in puro stile architettonico canario, molto originali e con i tipici balconi costruiti con il legno dei pini locali, diventati oggi sede di diversi Musei.

Ma non solo a La Orotava si trova il Parco Nazionale del Teide (Patrimonio dell’Umanità).

 

Cosa vedere a La Orotava Tenerife

La Cattedrale Iglesia de La Concepción, si trova in centro alla città vecchia, molto bella la facciata e l’interno in stile barocco.

Museo de Los Balcones, si tratta di una antica casa colonica con arredi orginali, ed balconi di legno di pino Tea del Teide.

Giardini Victoria, si entra da un portone, che si apre su una serie di scale con annessi i giardini. Offre una bella vista panoramica in particolare sui colori dei tetti della città.

Piazza del Municipio, è la prima attrazione che si incontra entrando nel centro: molto carina con quel suo aspetto tipicamente coloniale.

Parco Chico, a tema con riprodotti in scala i diversi monumenti, le aree naturali e storiche che si possono trovare nelle Isole Canarie 

La Valle di Orotava a Tenerife, maestosa, la cui bellezza assieme al clima eccezionale, hanno attratto da sempre turisti provenienti da tutte le parti del mondo, tant’è vero che è stato il luogo dove nasce il turismo di Tenerife.

I mulini di Orotava, erano undici originariamente, oggi ne sono rimasti 2 attivi.

Le spiagge vicino a La Orotava ( zona di El Rincon )

Playa El Bolullo, spiaggia di sabbia nera, sulla quale si infrangono costantemente le onde, merita davvero di essere visitata!

Spiaggia Los Patos, una spiaggia molto grande, perfetta per sfuggire al turismo convenzionale. Il percorso di accesso con gradini è difficoltoso, ma ne vale la pena.

Playa del Pozo, selvaggia come poche, qui il mare è quasi sempre mosso e non ci sono scogliere protettive.

El Socorro beach, vanta il riconoscimento di bandiera Blu, che garantisce la buona qualità delle acque e di tutti i servizi.

 

Per avere informazioni dettagliate inviateci una email a : italianitenerifecanarie

Voi siete la nostra priorità e siamo sempre disponibili per qualsiasi tipologia di richiesta. Rispondiamo sempre entro 24 ore max.

Per domande, info e/ altro contattate Pasquale D.

Inviami un’email. italianitenerifecanarie

A presto!

I dati riportati sono indicati a titolo informativo.
E’ attestiamo che :
Questa recensione é la nostra personale opinione.
Non ho nessun legame o affiliazione con le società o fornitori sopra elencati.
Non ho ricevuto alcun compenso o incentivo per scrivere questo post.
Leggi Disclaimer per maggiori informazioni riguardo questo blog.